Magnum's First

La prima mostra di Magnum

Milano, Museo Diocesano
dal 8 Maggio al 6 Ottobre 2019

The exhibition

La mostra Gesicht der Zeit (Il volto del tempo) venne presentata tra il giugno 1955 e il febbraio 1956 in cinque città austriache ed è la prima mostra indipendente organizzata dal gruppo Magnum. Se ne era persa completamente la memoria sino al 2006, quando nella cantina dell’Istituto Francese di Innsbruck vennero ritrovate due vecchie casse, contenenti i pannelli colorati della mostra su cui erano montate ottantatre fotografie in bianco e nero di alcuni fotografi della Magnum, insieme al testo di presentazione, ai cartellini con i nomi dei fotografi, alla locandina originale e alle istruzioni dattiloscritte per il montaggio della mostra stessa. I responsabili di Magnum Photos, prontamente avvisati del ritrovamento, si sono immediatamente resi conto dell’eccezionalità della scoperta. Si trattava di una rassegna collettiva ordinata e omogenea di otto tra i più grandi maestri del fotogiornalismo. Gli autori delle foto erano tra i più celebri fotoreporter dell’agenzia: Robert Capa, Marc Riboud, Werner Bischof, Henri Cartier-Bresson, Erns Haas, Erich Lessing, Jean Marquis e Inge Morath. Gli scatti fotografici sono stati sottoposti ad un intervento di pulitura e tutti i materiali originali sono stati restaurati. Dopo oltre cinquant’anni la prima mostra Magnum è tornata così visibile al pubblico ed è stato possibile ricostruirne la storia.

The catalogue

Magnum Photos, fondata nel 1947 da Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, Georges Rodger, David 'Chim' Seymour e Bill Vandivert, è tra le agenzie fotografiche più famose al mondo. Fino a non molto tempo fa la mostra curata nel 1956 da L. Fritz Gruber per photokina, a Colonia, era considerata la prima collettiva di Magnum; oggi, oltre cinquant'anni dopo, è stata riscoperta un'esposizione che risale a un periodo ancora precedente, di cui questo volume rappresenta una documentazione completa e inedita.

Ottantatré stampe fotografiche, opera di otto fotografi della Magnum – Werner Bischof, Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, Ernst Haas, Erich Lessing, Jean Marquis, Inge Morath e Marc Riboud – sono presentate in riproduzioni di grande formato. Il tema principale è l'"umanesimo fotografico": persone nel loro ambiente quotidiano ritratte senza alcun genere di sensazionalismo dai fotogiornalisti impegnati, che credevano di informare e migliorare il mondo attraverso documenti autentici del loro tempo.

Brescia, Museo di Santa Giulia, marzo - settembre 2017
Milano, Museo Diocesano, maggio - ottobre 2019