Jimmy Katz

Closed Session

Perugia, Galleria Nazionale dell'Umbria
dal 28 Giugno al 1 Settembre 2019

The exhibition

Per il quarto anno consecutivo, la Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia rinnova la collaborazione con le rassegne musicali di caratura internazionale della regione, quali Umbria Jazz, L’Umbria che spacca e Trasimeno Music Festival e apre le proprie sale alle note di grandi musicisti.
Per l’occasione, dal 28 giugno al 1° settembre 2019, la Galleria Nazionale dell’Umbria ospita la mostra di Jimmy Katz, pluripremiato fotografo dei più illustri musicisti jazz.
L’esposizione, dal titolo Closed Session, curata da Marco Pierini, raccoglie 94 immagini firmate dal grande fotografo americano. Katz in oltre due decenni di attività ha immortalato sullo sfondo di New York i principali attori della scena jazz quali Cassandra Wilson, Herbie Hancock, Sonny Rollins, Keith Jarrett, Ornette Coleman, Chick Corea, Brad Mehldau, Pat Metheny e molti altri. In studio, nei club, nelle strade, al lavoro o a riposo, i musicisti sono ritratti nel loro aspetto più intimo, imitando di fatto il processo di improvvisazione del jazz stesso.

The catalogue

Il volume, edito in occasione di Umbria Jazz 2019, raccoglie 80 immagini firmate da Jimmy Katz (New York, 1957), pluripremiato fotografo dei più illustri musicisti jazz. Katz in oltre due decenni di attività ha immortalato sullo sfondo di New York i principali attori della scena musicale jazz (e non solo) quali Cassandra Wilson, Herbie Hancock, Sonny Rollins, Keith Jarrett, Ornette Coleman, Chick Corea, Brad Mehldau, Pat Metheny e molti altri.
In studio, nei club, nelle strade, al lavoro o a riposo, Katz ritrae i musicisti nel loro aspetto più intimo, cogliendo i tratti che ne definiscono in modo inequivocabile la personalità; il sapiente utilizzo delle luci e gli scorci di New York scelti come location, rendono iconici e inconfondibili i suoi scatti, sincera testimonianza della sua grande passione per il jazz.

Lo stile che Jimmy Katz ha sviluppato negli anni è diventato un tratto distintivo nell’iconografia della fotografia jazz, paragonabile alla tonalità della tromba di Louis Armstrong o al suono del sax di John Coltrane. - Michael Cuscuna (Blue Note)

Testi di: Jimmy Katz, Marco Pierini, Luciano Rossetti

Perugia, Galleria Nazionale, giugno - settembre 2019