Giulio Paolini

Fuori programma

  • Format 23 x 28 cm, brossura
  • Pages 120
  • Illustrations 30 a colori
  • Year 2006
  • ISBN 9788836607006
  • Price € 23,50
Abstract

Il volume accompagna la mostra che la Galleria d'Arte Moderna e contemporanea di Bergamo dedica Giulio Paolini (Genova, 1940). L'artista ha realizzato per l'occasione un progetto che si compone di installazioni site specific all'interno delle quali trovano spazio anche altri suoi lavori storici. Sculture, installazioni ambientali, disegni a parete e fotografie creano un percorso espositivo che si basa sulla considerazione dell'Accademia intesa in senso classico quale luogo della trasmissione della conoscenza e depositaria dell'arte. L'artista ha sviluppato una complessa ricerca incentrata sulla figura dell'autore come operatore del linguaggio e complice dello spettatore. Le sue opere, improntate a una dichiarata teatralità, attingono a un vasto repertorio di mitologie e memorie culturali, proposte attraverso la citazione, la duplicazione e la frammentazione.

Il catalogo accoglie i testi di Giacinto Di Pietrantonio, Giovanni Valagussa, Elio Grazioli e Alessandro Rabottini.

Giulio Paolini (Genova, 1940): esponente di punta dell'arte italiana e internazionale, ha attraversato l'Arte Povera e Concettuale, restando sempre fedele a una peculiare forma di classicità contemporanea; ha preso parte a numerose edizioni di Documenta a Kassel (1972, 1977, 1982, 1992) e della Biennale di Venezia (1970, 1976, 1978, 1980, 1984, 1986, 1993, 1995, 1997).

Dal 1969 dedica al teatro una intensa attività, svolta per lungo tempo in collaborazione con Carlo Quartucci.Bergamo, aprile - luglio 2006