Robert Morris. Monumentum 2015-2018

Presentazione del catalogo

Roma, La Galleria Nazionale
13 Febbraio 2020 ore 18:00

The event

Silvana Editoriale è lieta di invitarvi alla presentazione del catalogo Robert Morris. Monumentum 2015–2018, che si terrà giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 18.00 presso La Galleria Nazionale di Roma.
Il ricco corredo di 100 immagini realizzate da Maris Sebastian Croatto, Mariagrazia Grella, Inga Knölke e Anton Giulio Onofri restituisce la grandiosità dei gruppi scultorei appartenenti alle due serie MOLTINGSEXOSKELETONSSHROUDS e Boustrophedons. Il catalogo contiene i contributi di Saretto Cincinelli, Lucia Corrain, Federico Ferrari, Pepe Karmel, oltre ad una preziosa testimonianza dello stesso Morris.
Intervengono Cristiana Collu, Saretto Cincinelli, Lucia Corrain, Federico Ferrari e Elio Grazioli.

In occasione della presentazione, sarà possibile acquistare il catalogo con uno sconto del 15% sul prezzo di copertina presso il bookshop della Galleria Nazionale per le prime 25 persone che si prenoteranno per partecipare all’evento, scrivendo a
gan-amc.comunicazione@beniculturali.it

The book

Il volume presenta una serie di opere realizzate da Robert Morris negli ultimi anni della sua attività e mai esposte prima in Europa. Morris, recentemente scomparso, è stato un artista di riferimento nell’arte contemporanea: il Minimalismo, la Process Art e la Land Art sono solo alcune delle grandi correnti da lui percorse, in una ricerca prolifica e multidirezionale durata una sessantina di anni.
Le sculture, appartenenti alle serie MOLTINGSEXOSKELETONSSHROUDS, realizzata in tela belga bagnata in una particolare resina, e Boustrophedons, in fibra di carbonio, testimoniano il crescente interesse dell’artista per la figura umana e per l’opera dei maestri del passato, segnando una svolta anche nel suo vocabolario formale che, dall’astrazione tipica di una parte dell’avanguardia americana sembra orientarsi verso elementi più marcatamente barocchi e allegorici.

Roma, La Galleria Nazionale, ottobre 2019 – gennaio 2020