Cento anni di storia del Vittoriale degli Italiani. L'incantevole sogno

Presentazione del volume

Ravenna, Biblioteca di Storia Contemporanea Alfredo Oriani
11 Marzo 2022 ore 17:30

The event
The book

La storia del Vittoriale degli Italiani ha inizio un secolo fa, nel 1921, quando Gabriele d’Annunzio, dopo l’impresa di Fiume, sceglie il lago di Garda quale propria dimora e luogo di pace. La villa, situata in località Cargnacco, è trasformata dal Poeta, insieme all’architetto Gian Carlo Maroni, nella sua ultima e grandiosa opera d’arte.
Il volume ripercorre la storia dei primi cento anni di questo luogo iconico, a partire dall’arrivo di d’Annunzio fino alle vicende dei giorni nostri. Il racconto si sviluppa in due parti: la prima dedicata agli anni in cui la casa e i suoi dintorni sono trasformati dagli interventi del Poeta Imaginifico; la seconda ripercorre la storia della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani che, istituita per volontà di d’Annunzio, tutela e valorizza il complesso monumentale. La storia dell’istituzione è letta attraverso l’operato dei suoi presidenti che si sono succeduti dal 1937 a oggi.