Cina 1949: immagini di un sogno nuovo

Milano, Spazio Seicentro
dal 20 al 28 Ottobre 2019

The exhibition

Grande solennità e manifestazioni di gioia: così viene celebrata la fondazione della Repubblica Popolare Cinese (RPC) il 1° ottobre del 1949. Un momento storico importantissimo, documentato in coloratissimi manifesti che oggi, a settant’anni di distanza, arrivano per la prima volta in Italia. Sono 35 i manifesti originali esposti presso lo Spazio Seicentro, nella mostra organizzata dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano. Si tratta di immagini provenienti da una delle più ampie collezioni al mondo, la collezione privata del dottor Yang Peiming, fondatore dello Shanghai Propaganda Poster Art Centre.
Le opere selezionate vanno dal 1949-1951, gli anni che rappresentano un periodo cruciale e immediatamente successivo alla fondazione della RPC, quando le esigenze della propaganda politica trovano nel profondo tessuto dell’arte popolare cinese uno speciale e felice momento di sintesi. I colori accesi e la vivacità dei temi permettevano di trasmettere un messaggio positivo sul presente, di come ci si doveva comportare per vivere bene e di come sarebbe dovuta essere la vita di un buon cittadino. Dato che erano accessibili a tutti, si trovavano ovunque: nelle fabbriche, nei dormitori, nelle abitazioni private, negli spazi pubblici come strade o stazioni, e persino in riviste e giornali. Erano disponibili in grandi e piccoli formati, e alcuni persino sotto forma di francobolli.

The catalogue

Great solemnity and display of joy: this is how the founding of the People’s Republic of China was celebrated in 1949. A crucial moment in history, recounted through bright, colorful New Year Posters. The 35 artworks herein selected go from 1949 to 1953, a critical period when the requirements of political propaganda found a special and fruitful moment of synthesis in the deep-rooted context of Chinese popular art.
These posters are displayed abroad for the first time in over half a century, in the exhibition organized by the Confucius Institute of Milan University in collaboration with the Shanghai Propaganda Poster Art Centre.

Milan, Spazio Seicentro, October 2019