Francesco Bosso

Primitive Elements

Napoli, Museo Pignatelli
dal 15 Ottobre 2020 al 6 Gennaio 2021

The exhibition

Dal 15 ottobre 2020 al 5 novembre 2020, il Museo Pignatelli ospita la mostra personale Primitive Elements di Francesco Bosso, fotografo di paesaggio profondamente sensibile ai temi del riscaldamento globale e della tutela ambientale, argomento molto didattuto in questo momento storico.
La mostra è promossa dalla Direzione regionale Musei Campania, diretta da Marta Ragozzino e dal Museo Pignatelli, diretto da Fernanda Capobianco.
Primitive Elements, curata da Filippo Maggia, raccoglie oltre 15 anni di lavoro e ci racconta di luoghi incontaminati, puri, primitivi e terribilmente fragili del nostro pianeta.
Con oltre 40 fotografie in bianco e nero la mostra, dopo il successo della tappa alla Galleria delle Stelline di Milano, sarà esposta a Napoli dal 15 ottobre al 5 novembre 2020 nelle sale espositive del Museo Pignatelli.

The catalogue

| Limited edition of 500 numbered copies |

With Primitive Elements Francesco Bosso proposes a synthesis of his photographic research carried out over the last fifteen years in areas of the world that are still pristine, pure and primitive as they appear to our eyes. The photographer’s reflection starts from the awareness that climate change has now become a global emergency. So Primitive Elements traces a path of knowledge among natural scenery and landscapes of glaciers, cliffs, oceans, virgin islands, rainforests: portraits of an ideal land, a pristine place now in the process of disappearing that we will not be able to bequeath to future generations.
Bosso’s photography, writes Filippo Maggia, “is made of time, silence, conquered and ordered spaces. A harmony of intents that only experience can transform into full artistic expression.”

Milan, Creval Gallery, October - December 2019
Naples, Museo Pignatelli, October - November 2020