Marcello Dudovich

al tempo della committenza aeronautica 1920-1940

Roma, Palazzo dell'Aeronautica
dal 8 Maggio al 11 Luglio 2021

The exhibition

La mostra dedicata al pittore e cartellonista triestino Marcello Dudovich si colloca al centro dei festeggiamenti e delle attività di valorizzazione di “Palazzo AM” in occasione del 90° anniversario della sua realizzazione, opera architettonica straordinariamente ricca, moderna e innovativa che simboleggia l’identità e l’essenza storica di tutti gli aviatori. L'evento rappresenta un momento di grande valore artistico per la rinnovata fruibilità dei dipinti murali realizzati dal 1931 al ’33 da Dudovich (1887 – 1962) negli ambienti del Ministero dell’Aeronautica.
Assieme ai recuperati dipinti murali sono esposte più di 200 opere dell’artista e del suo collaboratore Walter Resentera, con documenti, foto e cimeli, provenienti da prestatori e collezioni italiane, pubbliche e private, per la prima volta riunite tutte insieme nella sede Aeronautica.

Oltre a presentare l'opera di Dudovich, la mostra vuole al contempo ricostruire la parabola e l’atmosfera di un tempo irrequieto e creativo, cruciale non solo per la storia della Forza Armata, ma fortemente significativo per le arti e la cultura di un’epoca ammaliata dalla modernità, dall’innovazione, dalla tecnologia. Un viaggio tra le “vie” di quegli anni, popolate da opere di grande rilievo artistico e culturale, di cui Dudovich, soprattutto nei grandi manifesti pubblicitari affissi nelle piazze, nelle edicole e nelle vie delle città, porta in scena attualità, stile, donne seducenti, moderne, disinvolte, che arrivano all’immaginario collettivo per la loro eleganza persuasiva, per le loro movenze stilizzate e fluide e per le fogge dei loro abiti vivacemente colorati.

The catalogue

Il volume prende spunto dalla rinnovata fruibilità di alcuni dipinti murali realizzati da Marcello Dudovich (Trieste, 1878 – Milano, 1962) negli ambienti di Palazzo Aeronautica a Roma, per indagare un capitolo poco conosciuto della biografia del grande cartellonista pubblicitario.
Dudovich fu chiamato da Italo Balbo a decorare gli spazi accessori del Palazzo destinato a ospitare il nuovo Ministero dell’Aeronautica, realizzando tra il 1931 e il 1933 nove eccezionali murales per celebrare, con sorprendente freschezza non priva di humour, le prodezze dei conquistatori dell’aria della sua epoca. Le opere, realizzate insieme al collaboratore Walter Resentera, furono a lungo neglette e trascurate, e solo oggi un sapiente restauro ha riconsegnato al pubblico ciò che di esse è sopravvissuto.
A partire da queste sorprendenti opere, accompagnate da documenti, fotografie e cimeli, sono presentate oltre 200 opere che ripercorrono lo stile e l’attività dell’artista non solo nel campo della réclame pubblicitaria ma anche nei settori dell’illustrazione, della pittura e della decorazione, restituendo al contempo - attraverso numerose testimonianze - l’atmosfera di un’epoca irrequieta e creativa, ammaliata dalla modernità e cruciale per la storia del nostro paese.

Marcello Dudovich

al tempo della committenza aeronautica 1920-1940

  € 40,00  € 38,00