Giovanni Trussardi Volpi

Il colore irrequieto dell’anima

Clusone, MAT - Museo Arte Tempo
dal 23 Ottobre 2021 al 30 Gennaio 2022

The exhibition

Mostra in occasione del Centenario della morte del pittore

Il MAT – Museo Arte Tempo Città di Clusone dedica una mostra a Giovanni Trussardi Volpi (Clusone, 1875 – Lovere,1921), figura interessante del panorama artistico italiano tra la fine dell’Ottocento e il primo quarto del Novecento, al quale è riservata una sezione della collezione permanente del MAT – Museo Arte Tempo Città di Clusone.
Dopo la mostra Un verista lombardo, organizzata nel 1998 in collaborazione tra la Città di Clusone e l’Accademia Tadini di Lovere, non ci sono più stati progetti espositivi dedicati al pittore. Il centenario della sua scomparsa è sembrato l’occasione migliore per dirigere nuovamente l’attenzione su questo artista clusonese, di cui purtroppo non sono rimaste molte testimonianze d’archivio, ma i cui dipinti sono ancora capaci di affascinare e coinvolgere lo spettatore.

Al significativo nucleo di opere dell’Accademia Tadini e dell’Accademia Carrara di Bergamo si sono aggiunte quelle provenienti da collezioni private, riproposte in sezioni tematiche che indagano: i luoghi che hanno fatto parte del suo percorso di vita e di arte, così da delineare la geografia del pittore; il rapporto con la sua terra di origine, declinato attraverso alcuni degli aspetti salienti del suo percorso, dalla sua formazione artistica e dal rapporto con il maestro Cesare Tallone agli sviluppi della sua produzione legati al tema della ritrattistica; il rapporto dell’artista con la città di Roma; il tema del femminile.

The catalogue

Giovanni Trussardi Volpi (1875-1921) è un pittore che, nonostante i pareri favorevoli della critica e la fortuna collezionistica nei primi decenni del Novecento, non ha ancora ricevuto piena attenzione da parte degli studi storico-artistici. Nel centenario della sua scomparsa, il volume intende colmare questa lacuna, proponendo prospettive di ricerca aggiornate sulla sua carriera e la sua poetica visiva e documentando la mostra monografica a lui dedicata presso il MAT - Museo Arte Tempo di Clusone, suo paese natale. Ne emerge la figura di un artista tanto riservato quanto ‘irrequieto’ che, pur nel solco della tradizione pittorica del periodo, si rivela alla continua ricerca di nuove forme espressive, affascinando l’osservatore con il suo particolare uso dei colori e della materia pittorica.

Clusone, MAT - Museo Arte Tempo, ottobre 2021 - gennaio 2022