Lucio Fontana

Autoritratto

Mamiano di Traversetolo, Fondazione Magnani-Rocca
dal 12 Marzo al 3 Luglio 2022

The exhibition

Dal 12 marzo al 3 luglio 2022, la Fondazione Magnani-Rocca presenta la mostra Lucio Fontana. Autoritratto, concepita e sviluppata a partire dall'intervista rilasciata dal maestro dello spazialismo a Carla Lonzi, allieva di Roberto Longhi. La mostra, a cura di Walter Guadagnini, Gaspare Luigi Marcone e Stefano Roffi propone un percorso antologico costituito da cinquanta opere che segue la conversazione tra Fontana e Lonzi e illustra i momenti salienti e peculiari della ricerca fontaniana. Le opere in mostra appartengono a diverse fasi: dalle sculture degli anni Trenta ai “Concetti spaziali”, dagli anni Quaranta ai Sessanta fino ai “Teatrini” e alle “Nature” bronzee. Accanto alle opere di Fontana, saranno esposti lavori, provenienti dalla collezione personale di Fontana, di Enrico Baj, Alberto Burri, Enrico Castellani, Luciano Fabro, Piero Manzoni, Giulio Paolini, Paolo Scheggi, artisti seguiti e promossi dallo stesso artista.

Info

The catalogue

E il taglio, proprio, veramente, il buco, i primi buchi, non era la distruzione del quadro, il gesto informale che mi han sempre accusato e non ho mai detto niente, era proprio una dimensione al di là del quadro, la libertà di concepire l’arte attraverso qualunque mezzo, attraverso qualunque forma. Perché l’arte non è la pittura, solo: ma l’arte è una creazione dell’uomo, che la può trasformare in qualunque cosa... come può anche finire, perché verranno delle cose talmente eccezionali... che l’arte sarà una cosa talmente elementare che sarà superata dall’intelligenza dell’uomo e subentreranno delle altre cose che sostituiranno l’arte.

Lucio Fontana

Lucio Fontana

Autoritratto
Opere 1931-1967

  € 26,00  € 24,70