Antonio Bassanini

Costruttore del Novecento

Milano, ADI Design Museum
dal 6 Dicembre 2022 al 15 Gennaio 2023

The exhibition

Dal 6 dicembre 2022 al 15 gennaio 2023, all'ADI Design Museum di Milano, inaugura la mostra Antonio Bassanini. Costruttore del Novecento, un'esposizione per raccontare la vita e le opere dell'imprenditore protagonista di un importante capitolo della storia italiana del Novecento, nonché il fondamentale legame tra architettura, ingegneria, design e imprenditoria edile.

A cura di Chiara Bassanini, Giovanna Franco Repellini e Andrea Strambio de Castillia, in collaborazione con l'ADI Design Museum e gli eredi di Antonio Bassanini, il percorso espositivo si svilupperà negli spazi al piano terra del museo milanese dedicato al Design articolandosi in nove aree tematiche. Si parte dalla sezione biografica, in cui viene narrata la vita di Antonio Bassanini dall’infanzia e dall’arrivo a Milano fino al ritiro dall’attività, con un approfondimento video realizzato a partire da filmati storici e interviste ai curatori. Nella successiva parte dedicata al regesto completo degli edifici vengono utilizzate invece due mappe interattive, che permettono di conoscere i luoghi dove l’impresa Bassanini ha realizzato interventi e opere nella città di Milano e nell’intera penisola. Nel percorso vengono inoltre trattati alcuni temi fondamentali della tecnica della costruzione, come la riqualificazione e il riuso di alcune strutture, l' evoluzione del cantiere nel Novecento e il rapporto con gli architetti e gli ingegneri. Ogni sezione è completata da fotografie, approfondimenti testuali, documenti e video, progetti, schizzi e modellini realizzati dall'Ufficio Tecnico Bassanini e dagli architetti e ingegneri con cui Bassanini collaborava.

L'inaugurazione della mostra sarà anticipata lunedì 14 novembre 2022, alle ore 18.00, dalla presentazione del libro Antonio Bassanini. Costruttore del Novecento. Vita e opere - edito da Silvana Editoriale nel 2019 e a cura di Chiara Bassanini, Giovanna Franco Repellini e Andrea Strambio De Castillia, con schede di Rossella Locatelli - presso la Fondazione Culturale Ambrosianeum di Milano.

Scopri di più

The catalogue

Il volume rievoca la storia di una grande impresa di costruzioni italiana, attraverso il racconto della vita di colui che l’ha fondata e guidata nel corso del Novecento, e che è stato per oltre mezzo secolo una figura eminente dell’imprenditoria lombarda: Antonio Bassanini (1899-1997).
Figlio di un modesto casaro della Bassa milanese, orfano a cinque anni, Antonio ha costruito una delle più famose, efficienti e affidabili imprese edilizie dell’epoca, cui si deve la realizzazione di centinaia di complessi residenziali, industriali o di edilizia pubblica, progettati dai maggiori architetti italiani del tempo, fra i quali Portaluppi, Caccia Dominioni, Gio Ponti, Piacentini, Muzio.
Tra i lavori per l’industria nel capoluogo lombardo si ricordano gli stabilimenti della Pirelli, della CGE-Ansaldo, dell’Innocenti, della Bianchi e della Carlo Erba.
L’attività nel settore residenziale lo vede interprete delle evoluzioni nella tecnica e nell’estetica che cambiano il volto alla città, dal bugnato di via Lanzone al curtain wall di corso Europa, dal consolidamento del campanile di Sant’Ambrogio alla costruzione delle nuove chiese del cardinal Montini.
Fondatore di Assimpredil e ANCE, membro dell’UCID e attivo sostenitore della Democrazia Cristiana, Bassanini fu sempre animato da una profonda passione civile e politica, indirizzata al benessere e alla crescita del Paese.
La storia di Bassanini arricchisce la conoscenza di quel mosaico di imprese familiari protagoniste del “miracolo economico” del dopoguerra, cui si deve il merito di aver trasformato l’Italia in un grande Paese industriale.

Schede a cura di Giovanna Franco Repellini, Rossella Locatelli
Con la collaborazione di Alessia Tassi, Emjliana Karemani

Sommario

Nota introduttiva. Perché leggere questo libro
Franco Bassanini

Prefazione
Chiara Bassanini

Localizzazione e tipologie delle opere dell’impresa di Antonio Bassanini

Antonio Bassanini (1899-1997)
Andrea Strambio De Castillia

L’impresa Bassanini, specchio della società che si trasforma
Giovanna Franco Repellini

Edifici e opere pubbliche
Edifici ospedalieri e case di cura
Ponti
Sedi istituzionali
EUR e Fiera Campionaria
Caserme

Edifici industriali, uffici commerciali e costruzioni agricole
Edifici industriali
Uffici commerciali
Costruzioni agricole

Edifici residenziali

Edifici di culto e opere assistenziali cattoliche
Chiese
Case di cura e opere assistenziali

Apparati
Regesto delle opere
Indici
Bibliografia
Autori
Ringraziamenti