Il marmo e la celluloide

Arte contemporanea e visioni cinematografiche

  • Edited by Marco Senaldi
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17 x 24 cm
  • Pages 176
  • Illustrations 60 a colori
  • Language Italian, English
  • Year 2006
  • ISBN 9788836607303
  • Price € 23,00
  •   Unavailable
Abstract

Il volume documenta la rassegna dedicata a scultura e cinema, organizzata nel contesto del festival la Versiliana, negli spazi dell’omonima residenza a Pietrasanta, dove sono esposte le opere di alcuni fra gli artisti più affermati del panorama italiano e internazionale, che nel loro lavoro hanno affrontato il rapporto fra scultura e cinema, ovvero fra la visione fuggevole della pellicola e l’impronta indelebile della scultura, tra l’effimero rappresentato dalla celluloide e l’eterno fissato nel marmo. L’indagine mette in luce l’interazione delle due arti, mostrando come molti registi si siano occupati di scultura, così come molti scultori hanno abbandonato la tradizionale staticità introducendo nelle loro installazioni elementi video spesso ispirati dal cinema.

Artisti: Abbominevole, Franco Adami, Stefano Arienti, Gijs Assman, Davide Bertocchi, Bertozzi & Casoni, Pierluigi Calignano, Pierpaolo Calzolari, Gianni Caravaggio, Maggie Cardelus, Loris Cecchini, Sandro Chia, Giosetta Fioroni, Giuseppe Gallo, Piero Gilardi, Massimo Kaufmann, Thorsten Kirchhoff, Job Koelewijn, Roberto Mascella, Fabio Mauri, Sabrina Mezzaqui, Charles Moody, Athos Ongaro, Luigi Ontani, Tony Oursler, Ozmo, Mimmo Paladino, Luca Pancrazzi, Leonardo Pivi, Thom Puckey, Simone Racheli, Alfredo Sasso, Mario Schifano, Antonio Trotta.

Marina di Pietrasanta, luglio - agosto 2006