Francesco Hayez

Il Bacio

  • Edited by Fernando Mazzocca
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 12x17 cm
  • Pages 64
  • Illustrations 28 a colori, 4 in b/n
  • Language Italian
  • Year 2009
  • ISBN 9788836616268
  • Price € 14,00
  •   Unavailable
Abstract

Il Bacio di Francesco Hayez è uno dei dipinti più conosciuti dell’Ottocento italiano. Motivo principale del suo successo è certamente l’immediata adesione a un tema così facile e allo stesso tempo così seducente, incarnato dalle due figure che si abbracciano in un atteggiamento naturale e insieme moderno.

Il dipinto però riscosse un così grande favore anche per un più nascosto significato patriottico, che rese l’opera un simbolo. Presentato a Brera nel 1859 – tre mesi dopo il trionfale ingresso a Milano di Vittorio Emanuele II e di Napoleone III, vincitori della guerra d’indipendenza contro l’Austria – il quadro testimoniava l’unione delle due nazioni sorelle, l’Italia e la Francia, contro l’oppressore per la nascita di un nuovo stato indipendente. Il messaggio politico, rappresentato dai colori degli abiti dei due personaggi, venne reso ancora più evidente dall’artista nelle versioni successive del dipinto, ovvero in quella presentata a Parigi nel 1867 e nell’ultima, datata dall’autore al 1861. In queste pagine Fernando Mazzocca ripercorre la storia e la fortuna del capolavoro.

Trieste, dicembre 2009 - agosto 2010

Genova, ottobre 2010 - febbraio 2011