Gisella Meo

Tutto quanto è

  • Author Gisella Meo
  • Binding Hardcover
  • Size 30x30 cm
  • Pages 78
  • Illustrations 42 a colori e in bianco e nero
  • Language Italian
  • Year 2010
  • ISBN 9788836616282
  • Price € 50,00
  •   Not available
Abstract

Con questo libro d’artista, il cui prototipo venne presentato alla Biennale di Venezia nel 1995 (mostra “Identità e differenza – libri d’artista”) Gisella Meo scopre e rivela il profondo e un po’ arcano rapporto tra il proprio lavoro di animazione del territorio e la ricerca, di tutt'altro segno e altra natura, del suo antico compagno d’arte, il pittore Tancredi, una ricerca pittorica e grafica da lui strenuamente condotta negli anni Cinquanta, mediante tracciati di punti e trame calligrafiche spesso su strutture geometriche portanti.  Vengono dunque qui proposti documenti fotografici di alcune operazioni di Gisella Meo degli anni Settanta ed oltre, confrontate – mediante sovrapposizioni di pagine semitrasparenti – con le immagini realizzate da Tancredi prima del 1957, anno in cui Gisella, poco più che ventenne, frequentava l’Accademia e lo studio del giovane amico.  Come l’opera di Tancredi nasce da una costante interferenza del vuoto e della luce, così la Meo articola e tende le sue aperte maglie su chiuse masse preesistenti, o taglia labirinti su grandi riquadri di tela o di carta, trasformandoli, con un’istantanea trazione, in oggetti fluenti. Operazioni di scioglimento e svuotamento parallele all’evaporazione dell’immagine, voluta da Tancredi.  Costruito postumo a due mani in un poetico riscontro di affinità nella diversità, questo libro effettua insomma l’originale integrazione di due sensibilità creative lontane nel tempo.