Armando Testa

Il design delle idee / Ideas' design

  • Edited by Gemma De Angelis Testa, Giorgio Verzotti
  • Binding Hardcover
  • Size 23x28 cm
  • Pages 192
  • Illustrations 100 a colori
  • Language Italian, English
  • Year 2010
  • ISBN 9788836616701
  • Price € 35,00
  •   Unavailable
Abstract

Il volume accompagna un'importante retrospettiva dedicata ad Armando Testa (Torino, 1917-1992), - grande pubblicitario italiano, autore di personaggi e situazioni da tempo entrate nell'immaginario collettivo del paese - che intende presentare un aspetto meno noto della sua opera, quello della sua attività di designer.

L'iniziativa vuole così far conoscere alcuni aspetti meno considerati della creatività del maestro, dando spazio alle sue realizzazioni come progettista di oggetti - che appaiono connotati dalla stessa ironia e fantasia che caratterizzano l'attività nell'ambito pubblicitario - e mostrando la sua grande attenzione verso lo sviluppo plastico delle idee.

Una campionatura delle maggiori invenzioni effettuate nel corso di cinquant'anni di attività, prima da solo e poi a capo di un'agenzia che ha fatto la storia nel linguaggio pubblicitario, permette infatti di cogliere questa costante tendenza verso la resa plastica del segno insieme all'evoluzione del linguaggio dell'artista: le sfere di Punt e Mes realizzate come bassorilievo, i personaggi dei caroselli che si fanno sculture fino alle croci del 1990, presentate accanto a diversi altri oggetti inediti.

Il catalogo, che documenta anche alcuni disegni e acquarelli del maestro, accoglie i testi dei due curatori e i preziosi contributi di Germano Celant, già autore di uno studio sul lavoro di Testa, e del semiologo Ugo Volli.

Completano il volume apparati biobibliografici.

Milano, aprile - giugno 2010

This volume is published on the occasion of an important retrospective on Armando Testa (Turin, 1917-1992), one of the fathers of Italian advertising. The exhibition and the relevant catalogue aim at making his activity as designer known to the public, by presenting some of the aspects of his creativity.

Testa's design objects are characterized by his typical irony and fantasy that can be found in his fifty years of activity as designer and as founder of one of the most famous Italian advertising agencies.

Milan, Avril - June 2010