Brunella Longo

Imusmis

  • Edited by Raffaele Gavarro
  • Binding Hardcover
  • Size 23 x 28 cm
  • Pages 144
  • Illustrations 6 in b/n e 131 a colori
  • Language Italian, English
  • Year 2011
  • ISBN 9788836621651
  • Price € 19,00
  •   Not available
Abstract

Cosa significa Imusmis? Questa parola compare in un disegno di Giordano Bruno.

L’ipotesi più suggestiva sul suo significato, è che scomponendo la parola in imus e mis sia possibile tradurla letteralmente come “la parte più bassa di me” oppure “il fondo di me”, o ancora meglio “in fondo a me”.

Ed è questo il filo con cui seguire le immagini che Brunella Longo (Cassino, 1965) è andata realizzando dal 2003, che sono il reportage di un viaggio, o meglio di una serie di viaggi “in un fondo di sé”, profondamente connesso con la natura, nella quale siamo e alla quale apparteniamo.

Quale che sia l’idea che ciascuno ha sul viaggio, e indipendentemente dalle diverse tipologie di viaggio esistenti, è certo che esso in ogni caso ha a che fare con la propria interiorità, quel fondo di sé che forse il grande filosofo di Nola voleva sottolineare come meta privilegiata di tutto l’errare umano.

Il volume accoglie un testo introduttivo ed è completato da apparati biografici.

Brunella Longo: nasce a Cassino nel 1965. Dopo aver compiuto gli studi classici si laurea in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma, dove si trasferisce e dove inizia a nutrire interessi sempre più profondi per le arti visive ed in particolare per la fotografia come mezzo espressivo, alimentando e maturando in questo modo la sua iniziale vocazione. Compie un intenso tirocinio presso alcuni importanti atelier fotografiici. Segue nel 2004 la pubblicazione del suo primo libro "Centouno Ritratti" edito dagli Ori dedicato al mondo dell'arte.