Garibaldi e la spedizione dei Mille

  • Edited by Paolo Peluffo, Lauro Rossi, Anna Villari
  • Binding Hardcover with jacket
  • Size 24,7 x 30,7 cm
  • Pages 272
  • Illustrations 160 a colori
  • Language Italian
  • Year 2011
  • ISBN 9788836622047
  • Price € 39,00
  •   Out of catalogue
Abstract

Il volume è dedicato a un evento che, durante l’epopea risorgimentale, si è rivelato decisivo per l’unificazione della penisola: la Spedizione dei Mille. Partendo da un’analisi del quadro internazionale dell’epoca, il volume ripercorre i momenti che hanno portato all’impresa guidata da Garibaldi,  prendendo in esame innanzitutto la realtà nazionale – con i due grandi raggruppamenti, moderato e repubblicano, che si contendevano, con aspre polemiche ma anche con concreti aiuti, l’egemonia della spedizione – e quindi affrontando la situazione socio-economica della Sicilia, le cui rivolte nel 1860 convinsero Garibaldi e le sue camicie rosse ad affrontare l’impresa. Il quadro d’insieme è corredato da un ricchissimo apparato iconografico, con immagini rare, che offre un secondo piano di lettura del volume stesso. Alle arti figurative, alla fotografia, alla musica e alla letteratura sono dedicati saggi specifici, volti a mettere in evidenza la grande fortuna “popolare” della spedizione, attraverso tutti i canali della comunicazione.

Autori dei contributi: Massimo Cardillo, Eva Cecchinato, Zeffiro Ciuffoletti, Michela D’Angelo, Franco Della Peruta, Mariano Gabriele, Jacques Godechot, Mario Godoli, Anna Guarducci, Luigi Mascilli, Giuseppe Monsagrati, Paolo Peluffo, Stefano Ragni, Lauro Rossi, Alfonso Scirocco, Anna Villari, Gianluca Virga, Simone Visciola.     

   Immagine:

Fratelli Alinari, Ritratto di Giuseppe Garibaldi (particolare), 1865, Spilimbergo,

Archivio CRAF