Il cantiere del Duomo di Milano

Dai maestri del lago di Lugano a Leonardo

  • Edited by Clara Moschini
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 23 x 28 cm
  • Pages 200
  • Illustrations 30 in b/n e 80 a colori
  • Language Italian
  • Year 2012
  • ISBN 9788836625673
  • Price € 28,00  € 26,60
  •   Last available copies
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Il volume rappresenta un racconto serrato e avvincente che fa ‘parlare’ e ‘vivere’ le fonti archivistiche sui primi cento anni di attività della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, sicuramente il periodo più significativo e complesso della costruzione che vede lo straordinario contributo dei maestri del lago di Lugano oltre alla presenza di Leonardo da Vinci e Donato Bramante. Inedite e suggestive immagini raccontano la vita quotidiana in uno dei più importanti cantieri di cattedrali tra quelli italiani ed europei: gli strumenti del lavoro, gli infortuni, gli scioperi in un contesto in cui si alternano pestilenze, carestie e differenti scenari politici. La Fabbrica del Duomo rappresenta un esempio unico di complessità organizzativa, con aspetti di assoluta novità: si ricorda, a titolo di esempio, che in caso di infortunio o vecchiaia era garantita assistenza medica e una forma di indennità alle maestranze, alle quali già dai primi anni del Quattrocento erano forniti occhiali per meglio eseguire i lavori. L’esplorazione di questa realtà, una delle massime espressioni delle capacità tecniche e artistiche della società medievale, consente di conoscere in modo vivo e diretto la vita nei cantieri delle cattedrali.

Il volume è completato da una bibliografia.

Contributi di: Ulderico De Piazzi, Claudio Giorgione.