Verona - Museo degli Affreschi Giovanni Battista Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta

Guida alla visita

  • Edited by Ettore Napione
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17 x 24 cm
  • Pages 32
  • Illustrations 40
  • Language Italian
  • Year 2015
  • ISBN 9788836632565
  • Price € 5,00  € 4,75
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Il Museo degli Affreschi Giovanni Battista Cavalcaselle, inaugurato nel 1973 e ampliato nel 2015, si trova negli spazi dell’ex convento di San Francesco al Corso, meta tradizionale di visita perché conserva la cosiddetta Tomba di Giulietta, eroina della tragedia Romeo e Giulietta di William Shakespeare. In questa sede museale sono esposte le pitture ad affresco che ornavano palazzi e chiese di Verona fra il Medioevo e il Cinquecento, staccate per ragioni di salvaguardia, tra XIX e XX secolo, dai muri su cui erano state dipinte.
Il percorso offre al visitatore la suggestiva ricostruzione degli affreschi della cappella dei Santi Nazaro e Celso (la cui decorazione più antica risale al 996), la straordinaria carrellata degli archi con ritratti degli imperatori romani, dipinta da Altichiero per Cansignorio della Scala tra il 1364 e il 1370, e la lunga solenne sfilata della Cavalcata di Carlo V e di Clemente VII affrescata dalla bottega dei Ligozzi per il cinquecentesco palazzo Fumanelli.
Il Museo Cavalcaselle è un itinerario sorprendente per conoscere la storia di Verona, che fu chiamata urbs picta tanta era la magnificenza delle figurazioni e del colore dei suoi edifici.
Oltre agli affreschi, il visitatore trova anche un ampio lapidario, le statue originali del recinto delle Arche Scaligere, numerose tele di grande formato e una serie di oggetti che appartenevano alla decorazione degli interni signorili del Cinquecento e del primo Seicento (maioliche istoriate, piccoli ritratti domestici e bronzetti ornamentali).

Testi: Ketty Bertolaso, Margherita Bolla, Alba Di Lieto, Tiziana Franco, Davide Gasparotto, Ettore Napione, Gianni Peretti, Sara Rodella, Valter Rossetto