art/tapes/22

Le origini della videoarte

  • Series Biblioteca d'arte contemporanea, 36
  • Edited by Anna Mazzanti
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17 x 24 cm
  • Pages 192
  • Illustrations 90
  • Language Italian
  • Year 2017
  • ISBN 9788836637744
  • Price € 24,00  € 22,80
  •   Last available copies
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

“Durante quegli anni così intensi di energia e di creatività non ci siamo resi conto che stavamo scrivendo un capitolo così importante della storia dell’arte, anche se eravamo tutti consci che qualcosa di magico stava accadendo”. Così scrive Maria Gloria Bicocchi, animatrice del centro sperimentale di produzione di video d’arte fondato a Firenze nel 1973: solo tre intensi anni di vita, una stagione breve per quanto fondamentale.
Dal grande loft minimalista che accoglieva il laboratorio sono passati alcuni fra i principali protagonisti della storia dell’arte contemporanea: Vito Acconci, Alighiero Boetti, Daniel Buren, Allan Kaprow, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, Arnulf Rainer, Bill Viola e molti altri.
Il volume è in parte un diario condiviso dai protagonisti e dunque una raccolta di fonti dirette, in parte una perlustrazione critica e la contestualizzazione storica di un’espressione d’arte in movimento che non si è mai identificata nel suo mezzo di trasmissione, cioè il video inteso come supporto tecnico in continua evoluzione, ma nel messaggio, nell’idea degli artisti.

Anna Mazzanti è ricercatrice presso il Politecnico di Milano, dipartimento Design, dove insegna Storia dell’Arte Contemporanea ed è stata assegnista di ricerca e professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell’Università di Siena. Si occupa di arte, critica e teoria dell’arte fra XIX e XX secolo, di spazi d’artista, di tendenze dell’arte contemporanea come l’arte ambientale, l’arte pubblica, la videoarte.
Ha curato alcune mostre di ricerca come "Novecento sedotto. Il fascino del Seicento fra le due guerre" (Firenze, 2011); "Mondi a Milano. Culture ed esposizioni 1874-1950" (Milano, 2015); "Volterra 73.15 Memoria e prospezione" (Volterra, 2015); "Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana" (Firenze, 2015).

Sommario

art/tapes/22 nei campi elisi della sperimentazione
Maria Gloria Conti Bicocchi

art/tapes/22 non è più amnesia
Anna Mazzanti

TESTIMONIANZE

Daniel Buren
Alcune parole su art/tapes/22

Charlemagne Palestine
Body Music

Andrea Daninos
Mi ricordo

Gianni Melotti
Fiesole, febbraio 2014

Luciana Majoni
Il ricordo più concreto

Carmine Fornari
Videoart archives

Andrea Giorgi
Uno dei migliori mondi possibili

David A. Ross
Non è stato solo video

Achille Bonito Oliva
Novella Penelope

Laura Cherubini
Maria Gloria Bicocchi e Santa Teresa

Gian Piero Frassinelli
Cronache dal giardino di Alcina

Stefano Isola
7 giugno 2017

Allegra e Matteo Bicocchi
Firenze, 13 marzo 2010 - giugno 2017

CONVERSAZIONI

Bill Viola tra art/tapes/22 e Santa Teresa
Bill Viola e Maria Gloria Bicocchi

Schema: il contesto, i protagonisti, le relazioni
Raul Dominguez, Lara Vinca Masini e Davide Palterer

Firenze sperimentale: gli anni settanta attraverso le testimonianze di Bruno Corà, Lapo Binazzi e Paolo Masi
a cura di Alessandra Acocella e Caterina Toschi

ATLANTE

ANALISI

L’eccellenza dell’arte made in Italy: teatro, arti visive, video (1968-1976)
Valentina Valentini

art/tapes/22: “le porte erano aperte”. Attraversamenti e ritorni nella videoarte degli anni settanta
Silvia Bordini

Alle origini della videoarte: la contaminazione dei linguaggi e l’indagine sul medium
Valentina Gensini

Area: spazio per le verifiche artistiche
Irene Sbrilli

Zona-non-profit: per una realtà ‘fluida’
Claudia Gennari

Serendipity matters: il fondo Maria Gloria Bicocchi presso l’archivio Marzona alla Kunstbibliothek di Berlino
Eleonora Charans

Al di là della “banda”: 'Recouvrant / Effaçant', i vidéo-souvenir di Daniel Buren
Annamaria Benedetto

“Non è stata una specie di gioco con la scatoletta elettronica” la videoarte di 'Americans in Florence: Europeans in Florence'
Anna Mazzanti

Spazi elastici ed ecumenismo artistico: da Firenze a Santa Teresa
Anna Mazzanti

Indice dei nomi