Ottocento

L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini

  • Series Musei San Domenico – Forlì
  • Edited by Francesco Leone, Fernando Mazzocca
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 23 x 28 cm
  • Pages 384
  • Illustrations 180
  • Language Italian
  • Year 2019
  • ISBN 9788836641437
  • Price € 34,00  € 32,30
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Con un confronto straordinario tra pittura e scultura, mai tentato prima, vengono ricostruite in questo volume le vicende dell’arte italiana dall’Unità allo scoppio della Grande Guerra, spiegando come l’arte sia stata non solo un formidabile strumento per creare il consenso, ma anche il mezzo più popolare, “democratico” per far conoscere agli italiani i percorsi di una storia antica e recente dominata da slanci comuni, ma anche da tante divisioni; per fargli scoprire le meraviglie naturalistiche del “bel paese”; per celebrare i fasti della vita moderna; per denunciare le ingiustizie della società.
Artisti come Hayez, Vela, Domenico e Gerolamo Induno, Fattori, Signorini, De Nittis, Boldini, Corcos, Gemito, Previati, Morbelli, Pellizza da Volpedo, Segantini, Balla, Boccioni, e tanti altri qui riconsiderati, hanno esplorato generi e linguaggi diversi, cercando di rappresentare attraverso la pittura di storia, la cronaca della vita moderna, l’arte di denuncia sociale, il ritratto e il paesaggio una realtà e una società in profonda trasformazione.
Vengono riscoperte le opere diventate iconiche, che furono quelle presentate, premiate, acquistate dallo Stato e dagli enti pubblici – ma anche oggetto di dibattito e scandalo – alle grandi Esposizioni Nazionali, da quella di Firenze nel 1861 a quelle che tra Roma, Torino e Firenze (le tre città che erano state capitali) hanno celebrato nel 1911 i primi cinquant’anni dall’Unità.

Forlì, Musei San Domenico, febbraio - giugno 2019

Contents

Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini. Ragioni di una mostra
Francesco Leone, Fernando Mazzocca

La missione della pittura di storia e la nascita della nazione
Fernando Mazzocca

Percorsi dell’arte italiana postunitaria
Francesco Leone

La questione della capitale dell’Italia unita: Torino, Firenze, Roma
Ulisse Tramonti

L’arte alle esposizioni nazionali: 1861-1911
Elena Lissoni

Fiori e ritratti per il giubileo laico del 1911 a Firenze
Tommaso Casini

I racconti di una nazione tra immagini e parole
Marco A. Bazzocchi

CATALOGO

1. L’ultimo romantico. Hayez e il sentimento della nazione
2. Il mito dell’Italia. La pittura di storia
3. L’immagine dei protagonisti tra cultura e politica
4. La pittura in presa diretta. Nascita di una nazione
5. Il linguaggio della realtà. L’arte e la denuncia sociale
6. L’intatta bellezza del paesaggio italiano
7. Nuovi sentimenti, nuove visioni. La società ritratta
8. La donna protagonista moderna
9. 1911: la mostra del ritratto e le nuove sperimentazioni
10. Tra ideale e reale: lo spirito della nuova Italia

Schede delle opere
Bibliografia