Claude Monet

Ritorno in Riviera
Bordighera, Dolceacqua

  • Edited by Aldo Herlaut
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 23 x 28 cm
  • Pages 88
  • Illustrations 25
  • Language Italian
  • Year 2019
  • ISBN 9788836643349
  • Price € 18,00
  •   Unavailable
Abstract

Nel 1884 Claude Monet, a metà esatta della sua vita, soggiornò per tre mesi in Riviera, a Bordighera e Dolceacqua, fra gennaio e aprile, e colse di questa regione gli aspetti più affascinanti e certamente amati dagli impressionisti: la vegetazione, il mare e soprattutto la luce. Per lui, uomo del Nord, nato a Parigi e cresciuto a Le Havre, fu il primo approccio con la luce e la natura mediterranee.
Ne scaturì un lavoro intenso che segnò anche una svolta nel percorso artistico del pittore francese: la sua tavolozza, già chiara in quel momento, continuò a evolvere, guadagnando lucentezza e intensità.
Doveva rimanere poche settimane, soggiornò invece tre mesi e produsse trentotto tele, fra cui Le Château de Dolceacqua, Vallée de Sasso, effet de soleil e Monte Carlo vu de Roquebrune, qui documentate assieme a una serie di opere di pittori attivi in Riviera nello stesso scorcio di secolo e a inedite immagini fotografiche che testimoniano l’esuberante vegetazione della costa di Ponente e l’elegante frequentazione inglese e francese della città di Bordighera.

Bordighera, Villa Regina Margherita | Dolceacqua, Castello dei Doria, aprile - luglio 2019