Palazzo Noriller a Rovereto

Nuovi studi interdisciplinari

  • Series Biblioteca d'arte, 60
  • Edited by Marcello Beato, Carlo Andrea Postinger
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17 x 24 cm
  • Pages 152
  • Illustrations 80
  • Language Italian
  • Year 2020
  • ISBN 9788836645084
  • Price € 24,00  € 22,80
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

L’Accademia roveretana degli Agiati ha organizzato nel 2018 una tavola rotonda incentrata sull’interpretazione del programma decorativo che caratterizza un antico edificio del centro storico di Rovereto: palazzo Noriller.
In seguito ai restauri di cui è stato fatto oggetto, infatti, esso ha restituito nel 1992 ampi brani affrescati di epoca tardomedievale, sia sulla facciata esterna, sia in una saletta interna. Gli interrogativi circa il soggetto, ma anche la committenza e il significato di questi dipinti murali – un “unicum” a Rovereto –, si intrecciano a quelli inerenti la storia architettonica e funzionale della costruzione, in un panorama di studi sulla storia urbana di Rovereto alquanto frammentario e lacunoso.
La tavola rotonda ha tentato di fare luce su tali aspetti, cercando in particolare di iscrivere questo episodio artistico nel contesto storico, culturale e urbanistico della città alla fine del Medioevo, e necessariamente anche nell’ambito più ampio dell’area veneto-tirolese a cavallo della quale Rovereto si collocava, politicamente e culturalmente, fra XIV e XV secolo.

Sommario

Dal palazzo alla città. Le ragioni di un convegno
Carlo Andrea Postinger

Rovereto e la Vallagarina nei documenti dell’Ufficio del Registro di Verona (secolo XV)
Claudio Bismara / Gian Maria Varanini

Gli affreschi di palazzo Noriller. Nuove considerazioni su stile e cronologia
Marcello Beato

Circolazione di manoscritti medievali in ambito trentino-tirolese: poemi epici, canzoni di gesta, Minnesang
Matteo Cova

La facciata di palazzo Noriller a Rovereto: prime indagini e confronti
Giulia Gambarotto

Araldica nobiliare e animali moralizzati negli affreschi di casa Pandolfi ad Ala intorno al 1400: una testimonianza della Lega del Falco e della precoce fortuna de Die Blumen der Tugend?
Giovanni Dellantonio

Pittura tardomedievale in casa Salerni a Verona: la sala con gli Uomini illustri e le camere pictae (con una nuova proposta per la bottega di Giovanni Badile)
Fausta Piccoli

Pittura profana nelle case private del nord-est italiano nella prima metà del Trecento: ricognizione di modelli e ornati
Dario De Cristofaro

Conclusioni
Marcello Beato