Prove di stesura del Piacere

"Che grande e superbo artista voi siete!"

Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Il volume pubblica uno studio condotto su una serie di documenti inediti relativi al primo e più famoso romanzo di Gabriele d’Annunzio, Il Piacere, composto nel 1888 nel Convento di Francavilla al Mare.
Il fondo di manoscritti, di proprietà di un collezionista privato, erano stati precedentemente custoditi dai discendenti dell’illustre artista abruzzese Francesco Paolo Michetti, di cui è nota l’amicizia con il Poeta, che fu spesso ospite proprio nelle sue residenze di Francavilla al Mare.
In queste pagine è rievocata la temperie artistico-culturale di quel periodo, ed è presentata l’analisi filologico-letteraria dei documenti rinvenuti, insieme a un ricco apparato iconografico.

Sommario

Nota al testo
Il “piacere” della sinergia: la collaborazione tra Francesco Paolo Michetti e Gabriele d’Annunzio
Daniela Garofalo

Apparato iconografico

Profili biografici dei principali componenti del Cenacolo
a cura di Daniela Garofalo

Nell’officina del Piacere
Niva Lorenzini

Materiali inediti relativi al Piacere

Bibliografia

Ringraziamenti