Margherita Sarfatti

e l'arte in Italia tra le due guerre

  • Edited by Fabio Benzi
  • Binding Hardcover
  • Size 22 x 22 cm
  • Pages 128
  • Illustrations 60
  • Language Italian
  • Year 2020
  • ISBN 9788836646425
  • Price € 28,00  € 26,60
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Margherita Grassini Sarfatti (Venezia, 1880 - Cavallasca, Como, 1961) fu una donna di straordinaria forza, di sofisticata cultura e di autentica intelligenza. Nel contesto internazionale delle donne del XX secolo che con la loro personalità hanno contribuito a costruire il mondo moderno Margherita Sarfatti spicca come un astro di prima grandezza. Ciò nonostante gli aspetti di coinvolgimento politico che la interessarono, e che ne rendono il ritratto più chiaroscurato e contrastato di quanto comunemente avvenga con personaggi così intimamente “progressisti”.
Giornalista, critica d’arte e collezionista, la Sarfatti acquisì un ruolo di leadership nel panorama artistico italiano degli anni venti, in seguito alle mostre milanesi, da lei volute e organizzate, del “Novecento Italiano” (1926 e 1929).
Attraverso un’ampia scelta di opere originariamente presenti nella sua collezione, il volume evoca l’immagine di una donna che si è rivelata come una delle maggiori interpreti della sua epoca, nel bene come nel male (come ella stessa riconobbe nella sua tarda età).

Testi di: Corrado Augias, Fabio Benzi, Rachele Ferrario

Roma, Galleria Russo, marzo - aprile 2020