Gio Ponti e la concattedrale di Taranto

Lettere al committente Guglielmo Motolese (1964-1979)

  • Series Biblioteca di architettura, 2
  • Edited by Vittorio De Marco
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17 x 24 cm
  • Pages 416
  • Illustrations 150
  • Language Italian
  • Year 2020
  • ISBN 9788836646920
  • Price € 26,00  € 24,70
Add to cart Add to cart Add to cart
Book Preview Book Preview Book Preview

Abstract

Nel dicembre 1970 fu inaugurata a Taranto la concattedrale “Gran Madre di Dio” progettata da Gio Ponti. In occasione del cinquantesimo anniversario di quell’evento viene pubblicato il carteggio intercorso tra l’architetto e il committente, Guglielmo Motolese arcivescovo di Taranto, conservato nell’archivio personale di quest’ultimo.
Le lettere, scritte tra il 1964 e il 1979, mettono in luce il lungo itinerario artistico, spirituale, intellettuale e umano che ha condotto alla realizzazione di un’opera architettonica ritenuta tra le più significative del XX secolo e che il suo artefice considerò la più impegnativa ma anche la più gratificante della sua lunga carriera.

Sommario

Introduzione

LETTERE

Indice dei nomi

FOTO/TAVOLE