Corrado di Suburra cardinale vescovo di Sabina e la produzione pittorica a Roma e nel Lazio nella prima metà del XII secolo

Author: Fabio Betti
Abstract

Nel contributo si ripercorrono le vicende biografiche e le possibili committenze artistiche del cardinale Corrado di Suburra, una delle personalità più influenti e politicamente impegnate nella città di Roma nella prima metà del XII secolo, che al termine della sua lunga carriera ecclesiastica venne eletto pontefice col nome di Anastasio IV. Tuttavia, riguardo alla sua partecipazione alle iniziative che contraddistinguono la produzione artistica a Roma in questo periodo, largamente oggetto di studi da parte degli storici medievisti, il suo nome compare di rado e sempre all’interno di un quadro vago e indefinito. Obiettivo di questo studio, dunque e per quanto possibile, è delineare, in base a nuove letture della documentazione disponibile, il ruolo svolto da Corrado nella scena artistica di Roma e del Patrimonium Sancti Petri in questo periodo, uno dei più innovativi nella storia culturale della città.

PAROLE CHIAVE S. Nicola in Carcere, S. Pudenziana, Vescovìo, oratorio di S. Nicola al Patriarchio, Corrado di Suburra, Anastasio IV, Innocenzo II, Anacleto II.

ENGLISH
Corrado di Suburra Cardinal Bishop of Sabina and the Production of Paintings in Rome and Lazio in the First Half of the 12th Century

The paper traces the biographical events and probable artistic commissions of Cardinal Conrad of Suburra, one of the most influential and politically committed personalities in the city of Rome in the first half of the 12th century, who at the end of long ecclesiastical career was elected Pope with the name of Anastasius IV. However, about his participation in the initiatives that characterized artistic production in Rome in this period, widely studied by medieval historians, his name appears rarely and always within an uncertain and undefined framework. The aim of this study, therefore, is to outline, based on new readings of the available documentation, the role played by Corrado in the artistic scene of Rome and of the Patrimonium Sancti Petri in this period, one of the most innovative in the cultural history of the city.

KEYWORDS St. Nicholas in Carcere, St. Pudenziana, St. Maria in Trastevere, St. Nicholas Chapel in the Lateran Palace, Vescovìo, Conradus de Suburra, Anastasius IV, Innocent II, Anacletus II.

Contents