Massimo Minini

Scritti

  • Binding Paperback with jacket
  • Size 24 x 33 cm
  • Pages 414
  • Language Italian
  • Year 2022
  • ISBN 9788836650750
  • Price € 30,00  € 28,50
Add to cart Add to cart Add to cart
Book Preview Book Preview Book Preview

Abstract

Questo libro tenta di mettere disordine in tutto quest’ordine. Ordine dunque e disordine che fonda un nuovo ordine e così via. Ci sono argomenti seri trattati con leggerezza e il contrario, come in una doccia scozzese. Sono riuscito a trovare quasi tutti i testi che volevo salvare dall’oblio e li ho messi in ordine (o in disordine?). Ho molto citato, e continuo a farlo, Alighiero ma anche Boetti, nel tentativo di far sopravvivere una seppur pallida memoria indiretta di alcuni avvenimenti della mia vita che possono aver incrociato destini più alti.

Massimo Minini

Contents

Autointervista
Dove l’autore finge domande cattive per darsi modo di rispondere.

Incipit
Come iniziano alcuni grandi scritti che ho amato.

Stardust memories
Il titolo è tratto da Woody Allen. Se metto i racconti più curiosi all’inizio il lettore forse continua.

Comunicati stampa
Oggi non li regge più nessuno, ma allora perché scriverli?
Leggete almeno “come NON si scrive un comunicato stampa”.

Architettura/architettori
Vite di illustri architetti, un Vasari minore.

Colleghi
Alcuni galleristi amici, pochi, mi perdoneranno gli altri.

Scritti sulle fedi
Un vero peccato di superbia.

Giulio paolini
Lui.

Guerra e pace
Una convinzione e un desiderio per la prossima riforma: insegnare ai ragazzi la storia dell’umanità attraverso l’arte e non la guerra.

Storie dell’arte passata
Sono partito dall’oggi per andare indietro. Per ora sono arrivato alla preistoria...

Amici miei
Nel mio viaggio ho conosciuto un mondo: eccolo.

Discorsi per Fondazione Brescia Musei
Mi fanno presidente di Fondazione Brescia Musei.
Devo stare attento a ciò che dico e come lo dico.

Sgarbisti e scambisti
Geniale, irascibile, tenero, insopportabile.

Lettere dal carcere
Durante la prima pandemia, per evadere.

Elenchi
Come Hans-Peter Feldmann o Umberto Eco, adoro fare elenchi.

Scritti sulla fotografia
Mi scontro con lei, bellissima, nel Marais. Ci provo, impossibile: è un ologramma.

Mai scritti
Il primo libro, ancora un po’ naïf. Poi sono migliorato.

Genius loci
Grandi e piccole storie di Brescia e provincia.

Pizzini
Se passo alla storia sarà per questo libro, non per la galleria.

Pizzini sulla critica
Come sopra, ma era meglio il precedente.

Quarantanni
Grande libro. Seicento pagine di foto, lettere, insulti, documenti, fatture. Una lunga storia.

Partecipano al lutto
Il tempo passa, le mamme imbiancano... tanti amici muoiono, siamo dei sopravvissuti.

Caro Min
Una storia esilarante via e-mail con uno sconosciuto che diventa un caro amico e un artista della galleria.

15x15
È la misura di un piccolo libro di Stanley Brouwn che darà vita a una collana con Kapoor, Mari, Hicks, Vantongerloo, Marras...

Scritti per Flash Art
Nel 1972 vendevo pubblicità, oggi ci scrivo.

Muse e musei
Qualche idea sui musei.

Il Foglio
Gennaio 2020, mi chiama Stocchi e mi chiede se voglio... naturalmente sì!
E voi cosa volete da me? Pizzini sempre pizzini: titolo fortunato (come Arte povera e Mani pulite).

Documenta
Non è Kassel, sono documenti vari.

Corso di scrittura
Per scriverti meglio piccolina mia...

Testori e altre storie
Lunghi interventi critici su Dan Graham, Testori, Kiefer, Feldmann.

Varie ed eventuali (the end)
Saluti e baci. Leggete attentamente, un libro così non lo faccio più.

Postfazione