Roma, signora delle genti

Popoli dell'Italia antica - Volume 8°

  • Author testi di Mariavittoria Antico Gallina
  • Edited by a cura di M. Antico Gallina, introduzione di A. Grilli
  • Size 25x31 cm
  • Pages 144
  • Illustrations 170 a colori
  • Language Italian
  • Year 2000
  • ISBN 9788882151843
  • Price € 32,00  € 30,40
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

L’ottavo volume della collana “Popoli dell’Italia antica” pone nuovamente a tema il mondo romano, soffermandosi ora sulla città eterna, sull’elaborazione di programmi architettonici e culturali che videro l’affermarsi di un modello urbano che si diffuse poi nei territori dominati dal popolo romano. Centro della vita cittadina romana è l’area forense, che rispecchia la volontà del “potere”, le scelte politiche attuate dai diversi imperatori e l’immagine che essi hanno voluto trasmettere, ancora oggi leggibile attraverso lo studio delle costruzioni di edifici, delle loro modifiche e dei loro ampliamenti. Lo studio delle architetture porta poi ad analizzare l’edilizia privata che, oltre a testimoniare la perizia tecnica dei Romani – che assimilarono nozioni di derivazione greca e orientale e seppero rielaborarle originalmente per rispondere alle proprie esigenze –, permette di osservare la stratificazione della società: insieme a sontuose costruzioni patrizie, per rispondere al bisogno sempre maggiore di abitazioni sorgono infatti numerose modeste costruzioni popolari in materiali poveri, le insulae, spesso gigantesche, che si affacciavano su quel dedalo di strade e di viuzze che caratterizzavano la Roma imperiale.