Carlo Bevilacqua

Il profumo della fotografia

  • Edited by a cura di I. Zannier
  • Size 24,5 x 22,1 cm
  • Pages 156
  • Illustrations 110 in b/n
  • Language Italian
  • Year 2001
  • ISBN 9788882153342
  • Price € 30,99  € 29,44
Add to cart Add to cart Add to cart
Abstract

Carlo Bevilacqua, fotografo nato nel 1900 e morto ottantotto anni dopo, è stato in grado di connotare la cultura fotografica italiana, in particolar modo negli anni cinquanta. Seppe cogliere il succo delle tendenze della fotografia post-bellica, rappresentate a grandi linee dal "neorealismo" e dal "formalismo", integrando questi due percorsi dando "forma" a "documenti di vita" e viceversa. Tutta la sua produzione artistica è dominata dal costante desiderio di fare poesia, sintetizzando in un'immagine singola una figura retorica, accostando elementi di contrappunto, analogici e affini, o in contrasto tra loro. Emergono anche i toni di sofferta ironia di alcuni suoi lavori, che cogliendo un gesto o uno sguardo o un rapporto di elementi, inducono a pensare a volte con malinconia, ma anche con felicità.