Umberto Boccioni

Stati d'animo. Teoria e pittura

  • Author Ilaria Schiaffini
  • Series Biblioteca d'arte contemporanea, 04
  • Binding Paperback with flaps
  • Size 17x24 cm
  • Pages 208
  • Illustrations 18 a colori, 65 in b/n
  • Language Italian
  • Year 2002
  • ISBN 9788882154561
  • Price € 17,00
  •   Unavailable
Abstract

Il volume è dedicato alla poetica degli stati d'animo di Umberto Boccioni, celebre rappresentante del futurismo in Italia. Dell'artista viene analizzato il periodo a cavallo fra il 1910 e il 1912, in cui nascono alcuni capolavori come La Risata, il Lutto e le due versioni degli Stati d'animo. Si tratta del periodo più spirituale di Boccioni che, attraverso linee e colori, intende trasferire nell'opera emozioni e suggestioni psicologiche. La tela, quale mezzo per esprimere sentimento, passione e musica, si allontana dalla realtà fisica per diventare sempre più astratta. Lo spiritualismo racchiuso in questa esperienza nasce, come ben dimostra il volume, dalla forte influenza che Gaetano Previati ebbe in questi anni sul giovane artista e dagli stretti legami con il diffuso occultismo di inizio secolo che vedeva affermarsi una concezione mistica della luce, sempre più investita da un forte carattere spirituale